Bio Federico Giotto


Federico Giotto
nasce il 3 ottobre 1977 a Conegliano Veneto, nel cuore delle colline trevigiane. Passione innata per la vigna e per il vino tramandata dal nonno. Un percorso di formazione iniziato con il diploma di enotecnico presso la Scuola di Viticoltura ed Enologia Cerletti di Conegliano Veneto per proseguire poi con la laurea in enologia conseguita a pieni voti presso l’Università degli Studi di Padova, discutendo una tesi sperimentale dal titolo “La Micro-ossigenazione dei vini rossi". Ancora studente sono decisivi l’incontro con l’amico Roberto Ferrarini, ricercatore di fama internazionale e docente universitario, che lo stimola nella ricerca, nonché le collaborazioni intraprese con alcune importanti aziende italiane come Corte Sant’Alda e Le Vigne di San Pietro che continuano ancora ad oggi.  

Nel 2000 prende così il via la sua attività di libero professionista come consulente viticolo-enologico collaborando con aziende diffuse su tutto il territorio nazionale e istituti di ricerca, alternandola a incarichi di docenza come il corso tenuto presso la “Scuola della Vite e del Vino” di Montalcino, in merito a tematiche quali: “La corretta gestione della fermentazione in rosso: modalità e tempi”; “Tecniche particolari di macerazione: la macerazione a caldo, la macerazione a freddo, la flash-detente”; e “La micro-ossigenazione: teoria e pratica in relazione agli obbiettivi enologici”. 

Nel 2001 e nel 2003, incaricato dalla Cipa.at, è docente del corso nazionale, in merito al “Miglioramento della qualità della vitivinicoltura Italiana” e alle “Tecniche colturali della vite atte alla produzione di vini di alta qualità internazionale”.  

Nel 2006 da' vita alla “GiottoConsulting srl”, società di consulenza dinamica e innovativa, che riunisce in un unico progetto un gruppo di professionisti che si identificano nella sua filosofia e nel suo pensiero, portando l’attività di consulenza anche all’estero. 

Importante la continua attività di ricerca e sperimentazione che ha portato alla nascita nel 2009 del “GiottoLab”, laboratorio di analisi chimiche di vino, uve e mosti.  

I numerosi riconoscimenti ottenuti dai vini delle aziende seguite e la partecipazione in qualità di relatore a eventi internazionali, come il Natural European Wines 2011 tenuto a Zurigo, fanno di Federico un affermato e stimato enologo in Italia e all’estero e la perfetta collaborazione per coloro che, come lui, sono alla ricerca della reale naturalezza, non solo del vino, ma in tutte le cose.